mercoledì 9 dicembre 2009

Corri per il verde III tappa

Ciao amici Runners,
domenica 06 dicembre 2009, si è svolta la terza tappa (la penultima) del circuito Corri per il Verde.
Visto che in questo periodo prediligo i lavori di potenziamento ho deciso di fare questo circuito di corse campestri.
Questa tappa si è svolta presso il Punto Verde Qualità La Madonnetta di Acilia.
Il percorso non era molto duro ma sarà perché ero un po affaticato dai lavori della settimana o dal fatto che il giorno prima ero uscito in bici con Luigi e Tommaso e mi hanno spezzato le gambe con 74 km di salite e discese.
Infatti già dal riscaldamento sentivo che le sensazioni non erano delle migliori.
Ho chiuso i 6 (presunti) km in 21' 28'', ma in queste gare il tempo conta poco visto che anche la distanza lascia il tempo che trova, in queste gare contano solo le sensazioni, e la voglia che hai di spingere quando trovi qualche salita o qualche avversario che ti precede e in questo caso erano tuttaltro che buone.

Se volete vedere la classifica della gara e quella generale del circuito cliccate qui.

Ciao e alla prossima.

5 commenti:

Marco Bucci ha detto...

Parevi n' intercity...
ma che dico... un eurostar...
ma che dico.... la freccia rossa (anzi gialla vista la maja...).
Io... manco la tradotta Roma-Monterotondo...!!

Bella Peppe... !!!

er Moro ha detto...

36° su 326 non è un granchè è vero..
Te possino, forse ti scopri umano anche tu! Bella Giusè

Giuseppe Sutera ha detto...

Marco:
ad essere sincero viste le gambe pesanti sembrano la freccia del sud.

Mauro:
come dicevo contano le sensazione e non il posto e la fatica è stata troppa.

uscuru ha detto...

e meno male ke te ricordi pure de fa' qualke post!!!
il tempo e' dignitoso e la giornata non e' sempre uguale, Giggi ti e' arrivato davanti(ho preso lui solo come riferimento), ma lo sai ke se torna in forma e' n'cagnaccio. anke lui e' molto forte, la differenza la fanno i "periodi" di forma lo sai!!!
ma la maglia tu non l'hai rikiesta?

Giuseppe Sutera ha detto...

Orlando:
hai ragione ultimamente avevo abbandonato un po il blog, sicuramente i giorni non sono tutti uguali a volte si hanno buone sensazioni a volte meno.
Per la maglia non sapevo dell'esistenza.