martedì 22 dicembre 2009

Corri per il Verde IV tappa

Ciao amici Runners,
domenica 20 dicembre 2009, si è svolta presso la Riserva naturale Parco dell’Aniene la quarta ed ultima tappa di questa edizione della Corri per il Verde 2009.
Nonostante il freddo glaciale, più di mille podisti di tutte le età e tutte le velocità hanno partecipato all’ultima tappa della 38esima edizione.
La gara si è svolta su due giri da 3 km circa ciascuno, in campo maschile Daniele Troia della Ca.Ri.Ri. ha fatto tris, vincendo la terza tappa su tre partecipazioni (era assente alla prima di Villa Pamphili), portandosi a casa il trofeo.
In campo femminile (due giri da 2 km) vittoria già assegnata ad Elisa Palamara (Acsi Campidoglio Palatino), trionfatrice delle prime due tappe e seconda nella terza alla Madonnetta. Entrambi sono stati premiati dal vicepresidente della Commissione Sport della Regione Lazio Enzo Foschi e dal presidente dell’UISP Roma Andrea Novelli.
Per quanto riguarda la mia gara devo dire che la mia prestazione non è stata troppo brillante, ho sofferto tanto il freddo e non sono riuscito ad esprimermi per come volevo.
Chiudo il circuito al 20° posto della classifica assoluta e al 4° posto della classifica di categoria di appartenenza.

Se volete vedere le classifiche delle 4 tappe o quella finale cliccate qui.

Ciao e alla prossima

Io e Uscuru

4 commenti:

er Moro ha detto...

che tristezza: neppure 3° di categoria! IHIHIH
Bella Giusè

Marco Bucci ha detto...

...La coppia della salute....!!!
ahahahahahahahahah
Dovevi vede' er compagno de squadra tuo cor cappelleto da babbo natale... rideveno pure l' aberi...!!
Vabbeh... te faccio gli auguri per delle Buone Feste ed un frizzante Capodanno a te ed ai tuoi cari...
Ciaooooooooo

uscuru ha detto...

aspettavo questa foto... merci!!
se rifaremo alla prox!!!

Giuseppe Sutera ha detto...

Mauro:
mi è dispiaciuto non prendere la borsa che regalavano.
Marco:
ho visto le foto di Mauro con il cappellino di babbo Natale...hai ragione tu...è uno spettacolo.
Tanti auguri di Buon Natale e felice anno nuovo anche a te e ai tuoi cari.
Orlando:
speriamo di rifarci domenica prossima.